Autore: palloncinogrigio

"Topolino di campagna, curioso divoratore di carta stampata"

6 Giugno 1944: sbarcando… con un libro

Una di quelle date impresse a fuoco nei libri di storia e nelle menti degli uomini. Una delle più grandi battaglie che la storia ricordi, per l’importanza che ebbe nel decidere le sorti di un intero continente, l’Europa, per il formidabile dispiegamento di forze (come non si era mai visto in passato) e purtroppo anche per l’elevato numero…

L’uomo che scoprì le sorgenti del “Grande Fiume”

Nell’ultimo post pubblicato, quello su Mark Twain, parlando del Mississippi, il fiume tanto amato dallo scrittore, ci siamo imbattuti in un personaggio molto particolare che ha subito colpito la nostra curiosità e ci ha spinto ad approfondire l’argomento. COSTANTINO BELTRAMI Si tratta di Giacomo Costantino Beltrami, bergamasco di nascita, magistrato, patriota, massone, antropologo, esploratore, il…

Un grande scrittore e un grande fiume

Il libro che sfogliamo oggi ci porta indietro nel tempo, di quasi due secoli, e ci spalanca una porta su un Nuovo Mondo. Una contraddizione? No. Infatti facciamo un salto nell’800 per tuffarci in quello che allora era veramente un Nuovo Mondo: un mondo quasi sconosciuto, eccitante, gli Stati Uniti d’America. LIFE ON THE MISSISSIPPI…

Caro Diario…

Più di una volta in questo blog abbiamo presentato dei diari. Il diario di Samuel Pepys, il diario della peste di Defoe, il diario di viaggio di Conan Doyle, il diario di Anna Frank. Diari molto diversi tra loro, ma che hanno una cosa in comune. Al di là delle considerazioni personali, questi diari rappresentano…

Notre Dame de Paris: una cattedrale e un romanzo

  Il 15 aprile 2019 verso le 18,00 un incendio scoppiava sul tetto della chiesa di Notre Dame de Paris, il simbolo religioso della città. Poco dopo la notizia rimbalzava su tutte le televisioni francesi e poi del mondo. Per ore abbiamo assistito in diretta, increduli e sbigottiti, allo spettacolo delle fiamme, che avvolgevano la…

La gatta del Petrarca

Questa “scheggia” è dedicata, in particolare, a tutti coloro che amano i gatti. Che cosa c’entrano i gatti con i libri? C’entrano perché il gatto in questione, anzi la gatta, è passata alla storia (quella piccola piccola) per essere stata tanto amata da un grande poeta e per essere stata la sua silenziosa compagna negli ultimi due…

La difficile ascesa di un poeta

Tra le tante stampe moderne del “Canzoniere” di Francesco Petrarca, una merita di essere qui citata, come partenza del nostro viaggio di oggi. Si tratta dell’edizione curata e commentata da Gianfranco Contini (uno dei maggiori filologi e storici della letteratura italiana), stampata a Parigi nel 1949 da Alberto Tallone, su carte pregiate con la tecnica…

Un diario “epidemico”: Daniel Defoe e la peste di Londra

“Ai primi di settembre del 1664 cominciò a correre voce a Londra e anch’io ne intesi parlare nel mio quartiere, che in Olanda c’era di nuovo la peste…” Così inizia il ”Journal of the Plague Year”, il Diario dell’Anno della Peste, scritto nel 1722 da Daniel Defoe, giornalista e scrittore inglese, autore di “Robinson Crusoe”…

PINOCCHIO: un libro e la sua storia – come viaggiare liberi ai tempi del “corona” e delle “zone rosse”.

Giornate difficili quelle ai tempi del Coronavirus. Il “corona” si è portato via tutto, quotidianità, socialità, energie. Ma noi di “porte dei libri” non vogliamo lasciargli portare via anche i sogni. Ed i libri, come abbiamo sempre sostenuto, sono porte aperte su mondi infiniti. Dunque con i libri possiamo viaggiare nonostante la quarantena, le zone rosse, i…