Tag: secolo XVIII

Storia di paludi, lettere e gas strani…

Chi ci segue sa che spesso, partendo da un libro o dal suo autore, ci piace mettere in luce gli aspetti meno conosciuti di una storia o di un personaggio. E’ quello che facciamo anche oggi sfogliando le “Lettere del signor Don Alessandro Volta, patrizio comasco e decurione, sull’aria infiammabile nativa delle paludi”, una prima…

8 Marzo: alla scoperta di Emilie du Chatelet

8 Marzo, festa della donna, certamente un’ occasione da non perdere per ricordare, partendo da uno dei nostri libri, il ruolo fondamentale quanto “nascosto” avuto dalle donne nella politica, economia e nello sviluppo scientifico europeo dei secoli “illuminati”. Anche questa volta, dunque, partiamo da un libro: “ Elementi della filosofia del Neuton  esposti dal Signor…

Supereremo le correnti gravitazionali…

Così canta Battiato nel tentativo di fermare il tempo che avanza. La stessa idea era destinato a “cavalcare” da adulto un bambino francese del XVIII secolo di umili origine contadine. E’ d’obbligo, però, fare una premessa. La storia della scienza, come quella dell’alpinismo, è ricca di vette conquistate; in entrambi i casi la storia non…

Un “guazzabuglio”: ovvero la “vera” storia di Robinson Crusoe

“SCHEGGE di carta” – Frammenti di storie, aneddoti o curiosità dal mondo dei libri che hanno la caratteristica della brevità. Da leggere nel tempo di un caffè (lungo possibilmente).    Qualche giorno or sono, durante alcune operazioni di manutenzione della raccolta libraria, mi cade l’occhio sul frontespizio de la “La vita e le avventure di…

Alla “riscoperta” dell’America

By “PalloncinoGrigio” Domani, 12 Ottobre, sono trascorsi 526 anni da quando Cristoforo Colombo sbarcò sull’Isola di San Salvador sancendo di fatto la fine del Medioevo. Niente di meglio allora che “riscoprire” anche noi l’America con gli occhi di un altro italiano. Questa storia ha inizio in una fredda e nebbiosa domenica mattina di Dicembre quando,  in un…

Una storia leggera come la carta e l’aria…

By: leportedeilibri Il calendario avverte che il mese di settembre volge al termine. Nell’aria in questi giorni un vento schietto, persistente. Non vi è momento migliore dunque per ricordare un altro settembre “d’aria”, circa due secoli orsono, nel quale l’uomo tagliò le radici con la sua “terra”. E l’occasione è buona anche per presentare un collaboratore del…